Quando il ciclo è chiuso
Quando il ciclo è chiuso

Quando il ciclo è chiuso

I mobili in legno massiccio durano per molti anni. Tuttavia, anche la loro durata di vita è limitata. Tuttavia, questo non significa che la materia prima in legno diventa inutile dopo la sua vita utile, al contrario. Il legno vecchio può essere migliorato e riciclato.

 

MOBILI ANTICHI, NUOVE IDEE

Con il legno vecchio, ma sempre massello, si possono realizzare nuove idee meravigliose. Il miglior esempio è il nostro arredamento vintage in legno riciclato. Mentre un tempo erano cornici di porte e finestre colorate, nella loro seconda vita si presentano come elementi d'arredo unici e caratteristici.

Leggere di più >>>

Al fine di assumersi la responsabilità sociale nella produzione dei nostri mobili, lavoriamo esclusivamente con partner certificati. Si concentrano su condizioni di lavoro umane, su una retribuzione equa per i loro dipendenti e prendono anche una posizione chiara contro il lavoro minorile.

 

DAL MOBILE ALL'ALBERO

Se la durata di vita dei mobili massicci viene effettivamente superata, i singoli componenti vengono separati l'uno dall'altro e riciclati professionalmente.

 

Un vantaggio del legno naturale in gran parte non trattato è che la materia prima naturale, se non può essere riciclata, viene trasformata nuovamente in terra nel giro di pochi decenni.

Questo chiude il ciclo: Il legno decomposto diventa humus. Questo terreno è la base e allo stesso tempo il nutriente per le piccole piante da cui crescono nuovi magnifici alberi.