Mobili in legno massello di quercia selvatica
Mobili in legno massello di quercia selvatica

Quercia selvatica

RESISTENTE Quercus
FORTE Quercus robur L., Quercus cerris L.
PROVENIENZA Europa
ALTO tra i 15 e i 30 metri
 

CONDIZIONE & QUALITÀ

Il legno di quercia selvatica è un legno autoctono che cresce anche in Europa, oltre che in Asia e Nord America. Grazie alla sua superficie dura e resistente, il legno di quercia è particolarmente adatto alla produzione di mobili.

I legni di quercia sono considerati robusti e durevoli. Sono relativamente forti e poco flessibili. Di conseguenza, la materia prima naturale può anche strapparsi, dando vita ad una struttura individuale che viene spesso utilizzata come dettaglio di design nella costruzione di mobili.

Il legno ha una tonalità di base giallo-marrone, caratterizzata da numerose tonalità di colore. Un'altra caratteristica della materia prima naturale è l'aspetto vivace del legno: i mobili in rovere massello hanno anelli annuali visibili, nodi e venature intense.

Mobili in legno massello di quercia selvatica

Per tutte le nostre collezioni utilizziamo legno di quercia europea, raccolto a mano appositamente per la produzione di mobili. Solo il legno di quercia è particolarmente sfaccettato e con molte caratteristiche naturali - ad esempio le fessure.

Questo legno di quercia espressivo è conosciuto con il termine e "quercia selvatica". Non si tratta quindi di una specie arborea specifica. Piuttosto, è un termine collettivo per il legno di quercia, che si caratterizza per il suo aspetto intenso.

La situazione è diversa con il legno di cerro, che è conosciuta nella terminologia tecnica con il termine botanico Quercus cerris. Questa specie arborea si differenzia dal tradizionale legno di quercia per la sua nota scura e bruno-rossiccia. A seconda della collezione, i nostri designer utilizzano rovere selvatico puro o un mix di rovere selvatico e selvaggio, con un effetto particolarmente rustico.